Una panoramica dei walkie talkie

Categorie Senza categoria

Che cosa bisogna considerare prima di fare un particolare investimento che, sulla base di una nostra esigenza, ci spinge ad andare sul mercato per cercare di riconoscere, in un determinato ambito di prodotti, quello che sembra essere il più utile alla nostra causa? Ci sono diverse valutazioni che permettono di poter indirizzare la nostra scelta, specie se nel centro delle nostre analisi ci sono elementi come la qualità e la sicurezza e ovviamente il giusto rapporto tra il valore del prodotto e il prezzo. Come accade ad esempio i walkie talkie.

Un walkie talkie (o walkie talkie, a.k.a. walkie talkie headset) è un piccolo dispositivo elettronico wireless tenuto in mano che trasmette e riceve segnali radio elettromagnetici, di solito su una gamma breve o media. I walkie talkie sono disponibili in una varietà di dimensioni e configurazioni, dalle piccole unità a porta singola alle più grandi unità a due porte con un’antenna di trasmissione/ricezione e due antenne, insieme alle opzioni voce e dati. I walkie talkie sono anche indicati come dispositivi Q-tip o patch.

La funzione di base di un walkie talkie è quella di permettere comunicazioni radio bidirezionali in un’area limitata, all’interno di una gamma di frequenze. Inoltre, questo dispositivo permette la comunicazione personale o sincrona tra due o più utenti. Questi dispositivi funzionano acquisendo informazioni in radiofrequenza e inviandole su una rete o una frequenza nota. La frequenza radio trasmessa avrà una portata sufficiente per consentire la ricezione, ma non così tanto che il dispositivo ricevente non possa ricevere il segnale. Nella maggior parte dei casi, la portata di un walkie talkie è solo pochi metri.

Come uno scopo generale, un walkie talkie è usato nelle comunicazioni militari e di polizia. Alcuni esempi di tipi di dispositivi walkie talkie sono: half-duplex, multimode, dedicato, senza licenza e toll-free. Un walkie talkie half-duplex è uno in cui sono disponibili due canali di trasmissione, uno per inviare informazioni e l’altro per riceverle. dispositivi walkie talkie multimode consentono la trasmissione e la ricezione di due modi, che è la situazione normale in una casa. Un walkie talkie dedicato ha un ulteriore vantaggio in quanto le informazioni possono essere criptati. Un walkie talkie toll-free non ha la crittografia come funziona proprio come una radio tradizionale due vie.

Per approfondimenti ulteriori sull’argomento, clicca sul sito www.sceltawalkietalkie.it