Come pulire la griglia elettrica

Categorie Senza categoria
Le griglie elettriche sono un’opzione molto apprezzata per la cottura della carne poiché danno quel sapore affumicato che stai cercando negli alimenti e, soprattutto, sono molto pratiche e veloci da utilizzare. Ma la cosa migliore è che, se non hai uno spazio in casa dove mettere una griglia a gas o a legno, la griglia elettrica è l’ideale per diversi alimenti. Se hai una griglia elettrica, dovresti sapere che la pulizia è molto semplice, ma altrettanto importante per la qualità della cottura che ne può derivare.

Consigli per pulire la griglia elettrica

1. Non pulire mai una griglia collegata alla corrente elettrica se la si tocca direttamente. Dopo aver usato la griglia, attendi che si raffreddi in modo da poterla pulire al meglio. 2. Queste griglie hanno un deposito di grasso (o altri succhi) che cade dal cibo preparato. Leggi le istruzioni su come rimuovere questo deposito e svuotare tutti i resti in un sacco della spazzatura. Puoi lavarla in lavastoviglie o farlo a mano con acqua calda, sapone e spugna . 3. Non applicare acqua direttamente sulla griglia. Se la griglia non è rimovibile, utilizza una spugna o un panno inumidito con acqua e sapone per rimuovere tutto il grasso e i resti di cibo rimasti sulla griglia. 4. È possibile aggiungere all’acqua insaponata un po ‘di liquido che rimuova il grasso. Non aspettare molte ore per pulire la griglia perché, se non è rimovibile, il grasso può accumularsi in alcuni angoli che sono abbastanza difficili da raggiungere. 5. Dopo aver lavato l’interno e l’esterno dell’intera griglia elettrica, completare il lavoro con un panno pulito e asciutto. Pulire una griglia elettrica non richiede molto tempo. Seguire le istruzioni nel manuale della griglia per riporla dopo averla pulita.

La griglia si è arrugginita e devi pulirla?

Innanzitutto, dobbiamo rimuovere tutto il grasso e la ruggine che si sono formati sulla nostra griglia. Per rimuovere il grasso, la griglia deve essere riscaldata come se l’avessi usata per arrostire e bruciare il grasso in eccesso. Dopo averla lasciata raffreddare, puoi usare un pennello con setole in acciaio e rimuovere i resti di ruggine. Dovresti, tuttavia, stare molto attento con il distacco delle setole in acciaio che possono finire negli alimenti che i tuoi ospiti mangiano. È conveniente pulire la griglia arrugginita ogni volta che hai finito di usarla, usando la crema Cif con un panno umido e, per le parti più difficili da raggiungere, un pennello. Non dimenticare di leggere sempre le istruzioni del prodotto per la tua sicurezza. Dovresti anche ricordare di lavare gli accessori correlati alla griglia con acqua calda e detergente . Dopo l’utilizzo è molto più facile ripulire la griglia da eventuali parti arruginite: useremo l’aceto cospargendolo sulle nostre griglie e assicurandoci di rimuovere tutta la ruggine. Dopo che l’aceto avrà svolto il suo compito, ripuliremo con uno straccio umido i resti di aceto e miscela di ruggine. Inoltre applicheremo un po’ di bicarbonato di sodio spruzzandolo in tutta l’area arrugginita della griglia e lo esporremo al calore. Una volta raffreddato, puliremo tutto con uno straccio. La griglia tornerà come nuova.

Come pulire la griglia prima di usarla togliendo odori sgradevoli

La griglia conserva sempre odori derivanti dai precedenti utilizzi. Prima di usarla, pertanto, sarebbe buona norma riscaldarla e, solo dopo, strofinare delicatamente le superfici destinate alla cottura con un limone così da togliere impurità e fastidiosi odori.